Impianti antincendio Carpi Modena – progettazione sistemi di sicurezza -

Vai ai contenuti

Menu principale:

Impianti antincendio Carpi Modena
progettazione anti fumo Carpi

PROGETTAZIONE ALLARMI ANTINCENDIO A CARPI E MODENA
LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO

Un corto circuito o il malfunzionamento di un apparecchio elettrico possono innescare un incendio e mettere in pericolo coloro che lavorano o stazionano nell'edificio.

Per proteggere e prevenire eventi del genere la soluzione ideale consiste nell'installazione di un buon impianto antincendio. Rivelatori, sensori e centraline sono le componenti principali di un impianto che può davvero salvare la vita di molte persone.

L'installazione di impianti d'allarme antincendio deve avvenire correttamente e seguendo le indicazioni contenute nelle normative vigenti in materia.
TC Security è specializzata nella progettazione e nella vendita di impianti antincendio di diverse tipologie. L'azienda opera nella provincia di Modena, con particolare riferimento alla zona di Carpi.
Contattaci per avere maggiori informazioni.

DISPOSITIVI E COMPONENTI


Un impianto antincendio è costituito da diverse componenti, ciascuna delle quali svolge una specifica funzione:

centralina allarme incendio: è l'unità di controllo dell'impianto e, in genere, viene collocata in un locale di controllo. Ad essa sono collegati tutti gli altri dispositivi dell'impianto. Questa componente ha la funzione di ricevere i segnali dalle periferiche e di provocare i segnali di allarme secondo i piani di emergenza programmati

dispositivi rivelazione fumi: sono posti nei vari locali dell'edificio ed hanno la  funzione di captare la presenza di eventuali incendi attraverso la rilevazione dei fumi e del calore prodotti dalle fiamme. Per mezzo di linee elettriche sono collegati alla centralina, alla quale trasmettono gli eventuali segnali di pericolo.

dispositivi di segnalazione: si tratta di appositi segnalatori luminosi e acustici, che hanno la funzione di diramare l'allarme nelle diverse parti dell'edificio. Sono collocati, in genere, in locali comuni e lungo i corridoi.

preventivi vendita impianti antincendio Carpi
progettazione impianti antincendio Carpi
vendita anti fumo Modena
antincendio Modena
manutenzione sistemi antincendio Modena
progettazione sistemi antincendio
rivelatori gas

COME SCEGLIERE I RILEVATORI ANTIFUMO

Ci sono molti tipi di rilevatori di fumo . È possibile scegliere tra batteria e via cavo. Un rilevatore a batteria è l’opzione più comune.

Si dovranno periodicamente controllare le batterie. In genere i rilevatori lo segnalano, quindi si dovrebbe avere un ampio preavviso, quando è il momento di sostituire le batterie per una più completa sicurezza della vostra casa.

Altri rilevatori non richiedono una batteria. Se si opta per rilevatore di fumo a presa, è necessario assicurarsi che la spina sia correttamente inserita nel muro e in una posizione che non possa essere rimossa inavvertitamente.

Con i rivelatori cablati, è importante non collegare il filo di alimentazione ad una presa che può essere attivata da un interruttore.


MANTENERE IL VOSTRO RILEVATORE DI FUMO

Assicurarsi sempre che i rivelatori siano efficenti. Di solito è possibile premere un pulsante sulla parte esterna del rivelatore per eseguire un controllo di corretto funzionamento.

Consultare il manuale di istruzioni per assicurarsi che lo si sta testando correttamente.

Si consiglia di pulire il rilevatore (e assicurarsi che sia privo di detriti) almeno una volta l’anno. A questo punto, si dovrebbe anche cambiare le batterie se sono alimentati a batteria e testarli per assicurarsi che stiano ancora lavorando.



CONTATTACI

Per l'installazione di impianti antincendio nella provincia di Modena e, in particolare, nella zona di Carpi rivolgiti a TC Security.
Richiedi uno dei nostri preventivi gratuiti.

rilevatore fumo fotoelettrico
 
Torna ai contenuti | Torna al menu